Per il sociale

Croce Rossa Italiana

L'Associazione della Croce Rossa Italiana, organizzazione di volontariato, ha per scopo l'assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. Associazione di alto rilievo, è posta sotto l'alto patronato del Presidente della Repubblica. La CRI fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa.
Nelle sue azioni a livello internazionale si coordina con il Comitato Internazionale della Croce Rossa, nei Paesi in conflitto, e con la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per gli altri interventi.

CRI Villasanta è uno dei tanti Comitati italiani che svolgono attività di aiuto e sostegno alle persone più vulnerabili.
Nasce oltre vent’anni fa e si occupa principalmente di:
Emergenza 118;
Corsi di formazione all popolazione;
Prevenzione salute;
Supporto ai senza fissa dimora;
Supporto alle famiglie bisognose;
Emergenza in caso di catastrofi e calamita;
Disseminazione del Diritto Internazionale Umanitario;
Supporto ai Giovani;
Advocacy per supportare cause che non hanno rilevanza mediatica.

Associazione Immunodeficienze Primitive

L’AIP è stata fondata da un gruppo di pazienti, di familiari e di medici interessati alla diffusione dell’informazione ed alla promozione della ricerca nel campo delle immunodeficienze primitive, analogamente ad altre associazioni fondate all’estero da oltre dieci anni. La salvaguardia di un corretto indirizzo scientifico nelle attività dell’AIP è fornita da un Comitato Scientifico del quale fanno parte Clinici e Ricercatori che nel nostro Paese seguono con particolare attenzione le problematiche inerenti le immunodeficienze primitive.

Le immunodeficienze primitive costituiscono un gruppo eterogeneo di malattie causate da difetti dei meccanismi del sistema immunitario.
Sono malattie caratterizzate da abnorme suscettibilità alle infezioni causata da un difetto genetico dei normali meccanismi della risposta immunitaria.

AIP Associazione Immunodeficienze Primitive si occupa della diffusione di informazioni e promozione della ricerca sulle immunodeficienze primitive che costituiscono un gruppo eterogeneo di malattie causate da difetti dei meccanismi del sistema immunitario.